9° campo musicale estivo 2019

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Obiettivi

 
Se vi emoziona ascoltare un concerto, una colonna sonora o se vi divertite a cantare in compagnia potete sperimentare in modo attivo presso la nostra scuola di musica a Milano. Per imparare a suonare uno strumento o a cantare non è necessario avere talento, basta avere un po’ di passione e con un bravo maestro troverete la strada più veloce per imparare.
I corsi sono aperti a tutti, senza limiti d’età. Se volete altre informazioni venite a trovarci!
 
 
 
 

Corsi e docenti

 
L’Istituto Musicale Europeo ha sviluppato metodi e programmi di insegnamento all'avanguardia e percorsi personalizzati idonei alle capacità di ogni singolo allievo senza alcun limite di età. È possibile frequentare corsi amatoriali o professionali di pianoforte, chitarra, violino, flauto traverso e sassofono, oltre che corsi di canto.
Gli insegnanti sono tutti professionisti altamente qualificati, laureati al Conservatorio, che possono vantare un'eccellente formazione e una lunga esperienza nelle tecniche d'insegnamento.
 
 
 
 
 
 

Borse di studio

 
La scuola mette a disposizione ogni anno borse di studio per consentire agli iscritti ai corsi amatoriali la possibilità di frequentare le lezioni gratuitamente. Inoltre, durante l'anno, vengono proposti viaggi organizzati in occasione di importanti eventi musicali e la possibilità di partecipare ad interessanti concorsi di esecuzione per cimentarsi con musicisti di tutta Italia.
 
 
 
 

Noleggio strumenti

 
Gli allievi hanno la possibilità di usufruire di un conveniente servizio di noleggio strumenti di validità annuale, per far sì che tutti possano partecipare ai corsi, potendo rimandare l'acquisto dello strumento a un secondo momento, con una maggiore competenza e padronanza. Il servizio noleggio mette a disposizione dei corsisti un ricco assortimento di flauti traversi, sassofoni, violini e chitarre.
 
 
 
 
 
 
 

Chi siamo

 
L'Istituto Musicale Europeo di Milano, conosciuto da tutti come Isme, è nato da un'iniziativa della Michelangeli editore, azienda leader in Italia nella pubblicazione di testate musicali, come “Suonare news”, “Seicorde” e “Pagine Musica”.
La scuola è stata fondata nel 1992 dall'attuale direttore Filippo Michelangeli, grazie all'iniziale contributo e patrocinio della Regione Lombardia, che in quell'anno aveva pubblicato un bando per destinare finanziamenti alle nuove imprese giovanili che dimostravano di avere un progetto di sviluppo scientifico o culturale.
In pochi anni l'Istituto Musicale Europeo di Milano è riuscito a guadagnarsi un posto di prestigio sul territorio, diventando una delle scuole di musica più innovative e moderne del capoluogo milanese e raccogliendo l'apprezzamento e la fiducia di migliaia di iscritti.
 
 
 
 
 
 
 

I nostri docenti

 
 
Walter Caliaro
 
 
 
Giulietta Capriotti
 
 
 
Claudia Cinalli
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Walter Caliaro

 
 

Chitarra classica e moderna

 
Nato a Milano nel 1974, a sedici anni si avvicina allo studio della chitarra classica studiando con Filippo Michelangeli, presso la scuola che diventerà pochi anni dopo l'Istituto Musicale Europeo. Nel 1999 si diploma in chitarra classica al Conservatorio "Cantelli" di Novara e per passione torna ad approfondire lo studio di questo strumento, laureandosi a pieni voti nel 2015 al Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano.

 
 
 
 
 
 

Giulietta Capriotti

 

Pianoforte

 

Nata a Fermo nel 1970, intraprende gli studi di pianoforte presso il Conservatorio della sua città, allora sede staccata del Conservatorio “Rossini” di Pesaro, diplomandosi nel 1993. Nel 2007 pubblica, per le Edizioni Curci di Milano, “L'ora di musica” corso d propedeutica musicale per bambini dai 4 ai 6 anni. Nel 2018 per la stessa casa editrice è uscito il suo "L'ora di pianoforte", metodo pratico e progressivo per principianti in due volumi
 
 
 
 

Claudia Cinalli

 

Pianoforte

 
Nata a Milano nel 1969, studia presso la Civica Scuola di Musica di Milano, diplomandosi in pianoforte nel 1996 presso il Conservatorio “dall’Abaco” di Verona. Si perfeziona con Mariolina Porrà per la letteratura clavicembalistica, con Vitaly Margulis per la letteratura romantica e con Renato Rivolta e Paolo Castaldi per la musica contemporanea. Dopo un’intensa attività concertistica nell’ambito della musica da camera, si avvicina alla critica musicale.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Giulia Laura Gargano
 
 
 
Fabio Mancini
 
 
 
 
 
 

Ledina Cobani

 

Flauto traverso

 
Nata a Tirana (Albania) nel 1980, si è laureata in flauto traverso all'Accademia delle Belle Arti di Tirana conseguendo in seguito una seconda laurea triennale al Conservatorio "Verdi" di Milano. Attiva come concertista anche nell'ambito della musica da camera, attualmente è docente di flauto presso la Scuola Civica di musica "Prina" di Peschiera Borromeo e presso l'Istituto Musicale Europeo di Milano.

 
 
 
 
 

Giulia Laura Gargano

 

Pianoforte e Canto moderno

 
Nata a Milano nel 1985, si avvicina allo studio del pianoforte a soli 4 anni seguita dalla madre musicista, didatta e divulgatrice del metodo Kodály. Prosegue gli studi pianistici presso il Conservatorio “Verdi” di Milano diplomandosi a pieni voti con Aida Fino. In seguito si perfeziona con Anna Maria Cigoli, Benedetto Lupo, Joaquín Achúcarro e Paolo Bordoni.
 
 
 
 
 

Fabio Mancini

 

Pianoforte

 
Nato a Milano nel 1967, si diploma brillantemente in organo e composizione organistica presso il Conservatorio 'Verdi' di Milano e nel 1991 in pianoforte presso l’Istituto Musicale Pareggiato 'Donizetti' di Bergamo. Successivamente si perfeziona frequentando diversi corsi di interpretazione musicale. Dopo aver vinto nel 1987 e nel 1988 il Concorso Organistico di Noale (VE), decide di intraprendere l’attività concertistica.
 
 
 
 
 
 
Giovanni Mantovani
 
 

Giovanni Mantovani

 

Violino

 
Nato a Milano nel 1983, si è diplomato in violino presso il Conservatorio di Milano. Collabora con numerose orchestre sia in Italia sia all’estero, come I Pomeriggi musicali, la “Verdi”, la “Vivaldi” e la “Cherubini”. Fondatore, direttore e docente di violino dal 2006 di “Milano Music Masterschool", accademia di alto perfezionamento musicale dove insegnano numerose prime parti del Teatro alla Scala.

 
 
 
 
Stefano Marchetti
 
 

Stefano Marchetti

 

Canto moderno

 
Nato a Varese nel 1984, è cantautore e vocal coach. Nel 2011 è stato premiato nell'ambito di Area Sanremo come uno degli otto migliori artisti emergenti italiani. Ha studiato negli Stati Uniti con Seth Riggs, ideatore del metodo "Speech Level Singing". Collabora con la jazzista Danila Satragno nel libro "Voglio Cantare". Due album all'attivo: “Confusion”, con il suo ensemble Gospel e "Nella Stanza”, il suo debutto cantautorale.
 
 
 
 
Filippo Michelangeli
 
 

Filippo Michelangeli

 

Chitarra classica

 
Nato a Forlì nel 1966, giornalista ed editore, a 21 anni si diploma in chitarra presso il Conservatorio “Nicolini” di Piacenza, dove ha studiato anche pianoforte e composizione. Si perfeziona in seguito con Alberto Ponce in Francia e Alirio Diaz in Italia. Mentre frequenta il Dams di Bologna, vince numerosi concorsi nazionali e internazionali come solista e in formazione da camera.
 
 
 
 
 
 
Andrea Menafra
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Amin Onsori

 

Chitarra classica

 
Nato a Teheran (Iran) nel 1984, dopo essersi laureato in ingegneria elettronica all'Università di Shiraz, si trasferisce in Italia dove studia e si laurea in chitarra classica e in musica vocale da camera al Conservatorio "Verdi" di Milano. Attualmente è corista stabile presso il Coro sinfonico dell'Orchestra Verdi e docente di chitarra presso l'Accademia Ambrosiana e l'Istituto Musicale Europeo di Milano
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I nostri corsi

 
Scopri tutti i corsi organizzati presso il nostro Istituto.
 
 
 
 
 
 
 
L’Istituto musicale europeo ha deciso di sviluppare metodi e programmi di insegnamento all'avanguardia e percorsi personalizzati idonei alle capacità di ogni singolo allievo senza alcun limite di età.
A tale scopo ha predisposto due differenti indirizzi didattici personalizzati a seconda del tempo e degli obiettivi che ogni singolo allievo si prefigge di raggiungere: amatoriale e professionale.

I corsi amatoriali, dalla durata triennale, si rivolgono principalmente a coloro che preferiscono una frequenza e un impegno moderati al termine del quale viene rilasciata la "Licenza Amatoriale".
I corsi professionali sono, invece, destinati ad allievi che desiderano entrare nel mondo della musica come professionisti e sostenere gli esami di ammissione nei Conservatori di musica di Stato.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Pianoforte

 
Il pianoforte è uno strumento molto affascinante e oggi si può imparare a suonarlo in modo veloce e divertente, grazie ai moderni strumenti digitali e all'impiego di efficaci testi didattici. La scuola propone metodi e approcci differenziati per bambini e adulti, affinché ciascuno riesca a trovare il suo personale sistema d'apprendimento in modo del tutto spontaneo.

Età minima: 7 anni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Chitarra classica e moderna

 
Agli amanti della chitarra è offerta la possibilità di scegliere tra due diversi indirizzi: classica e moderna. I corsi sono rivolti a tutti e vengono organizzati e personalizzati a seconda che l'allievo desideri suonare a livello amatoriale e di gruppo o raggiungere i virtuosismi del solista.

Età minima: 7 anni classica; 11 anni moderna.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Violino

 
Il violino è spesso considerato uno degli strumenti più difficili, ma l'Isme, grazie all'introduzione di modelli ridotti e di una didattica specifica permette anche ai piccoli appassionati di musica di raffrontarsi con questo strumento in modo semplice e divertente. Ai corsi per bambini si affiancano poi corsi serali per adulti.

Età minima: 7 anni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Flauto traverso

 
Per il flauto traverso, la scuola propone sia corsi elementari che avanzati, consentendo agli allievi anche di sperimentare pratiche di musica d'insieme.

Età minima: 7 anni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Canto moderno

 
Il canto è un'esperienza musicale molto emozionante, che consente a chi decide di avventurarsi in questo percorso di conoscere e sviluppare le potenzialità della sua voce, utilizzando il proprio corpo come uno strumento. I corsi di canto moderno sono alla portata di tutti: dal principiante al professionista, per chi vuole imparare a cantare per coltivare una passione o per chi, invece, desidera farne la professione della sua vita.

Età minima: 11 anni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sassofono

 
Il suono caldo e avvolgente del sassofono si adatta perfettamente sia a un repertorio classico sia alla musica jazz; sarà l'allievo, una volta apprese le nozioni basilari e imparato a conoscere lo strumento, a decidere verso quale genere musicale orientare i suoi studi.

Età minima: 11 anni
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Animazione e propedeutica musicale per bambini

 
I corsi di animazione e propedeutica musicale sono pensati per avviare i più piccoli alla musica in modo divertente e giocoso. Gli alunni, grazie all’aiuto di disegni colorati, prenderanno confidenza con le note musicali, gli strumenti orchestrali e impareranno canzoni appartenute alla tradizione popolare italiana; inoltre, metteranno in pratica le nozioni apprese imparando a suonare il loro primo strumento a tastiera: la melodica.

Età minima animazione musicale: 4 anni
Età minima propedeutica musicale: 5-6 anni

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Campo Musicale Estivo

 
Le lezioni del campo musicale estivo si svolgono nella sede di Milano, in viale Lombardia 5 (MM2 Piola) e sono articolate in cinque giornate. Ogni iscritto ha diritto a un'ora di lezione al giorno, ma può liberamente frequentare tutti gli altri corsi come uditore, fino ad esaurimento posti. Il campo è aperto sia ai principianti sia a chi ha già raggiunto un buon livello nella sua formazione musicale. I corsi per principianti prevedono pratica strumentale e avviamento alla lettura delle note, quelli avanzati vertono soprattutto sulla pratica della musica d'insieme.

I corsi sono rivolti a bambini (età minima 7 anni), ragazzi e adulti.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

9° CAMPO MUSICALE ESTIV0 2019

 
Il corso si svolgerà dal 17 giugno all’1 luglio 2019 nella sede di Milano in viale Lombardia 5 (MM2 Piola), ed è articolato in cinque giornate di lezione: lunedì 17, giovedì 20, lunedì 24, giovedì 27 giugno e lunedì 1 luglio.
Ogni allievo effettivo, oltre al corso scelto, potrà frequentare come uditore anche tutti gli altri corsi. I corsi per “principianti” prevedono pratica strumentale e avviamento alla lettura delle note; i corsi “avanzati” vertono soprattutto sulla pratica strumentale della musica d’assieme e, per il pianoforte, della letteratura a 4 mani.

I corsi attivi sono: Pianoforte (prof.sse Giulietta Capriotti e Claudia Cinalli), Canto moderno (prof. Stefano Marchetti), Chitarra classica (prof. Filippo Michelangeli), Violino (prof. Giovanni Mantovani) e Flauto traverso (prof.ssa Ledina Cobani).

I corsi sono aperti a tutti: bambini (età minima 7 anni), ragazzi e adulti.

Sconto 10% sulla quota di frequenza del 2° corso, e successivi, all’interno dello stesso nucleo familiare, esclusi corsi professionali.

Le domande vanno presentate in Segreteria entro il 7 giugno 2019, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
Per informazioni tel. 02-70632252 lun-ven h. 9,30-13 / 14-18,30
 
 
 
chitarrista_cantante
 
campo_estivo
 
violinisti
 
 
 
 
 
 
 

News

 
 
 
 
 
 
calendario_scolastico
 
 
 
 
CALENDARIO SCOLASTICO 2018/19

L’Isme, vista la Delibera n. 3318 del 18/04/2012 della Giunta Regionale, seguirà il seguente calendario scolastico:

- lunedì 1 ottobre 2018, inizio delle lezioni;
- venerdì 14 giugno 2019, termine delle lezioni.

I saggi si svolgeranno nei seguenti giorni:

- domenica 16 dicembre 2018 (saggio di Natale) - Palazzina Liberty
- sabato 30 marzo 2019 (saggio di Primavera) - Palazzina Liberty
- sabato 1 giugno 2019 (saggio di fine anno) - Palazzina Liberty

Le lezioni saranno sospese:

- giovedì 1 e venerdì 2 novembre 2018 (Ognissanti e ponte);
- venerdì 7 dicembre 2018 (Patrono);
- da lunedì 24 dicembre 2018 a venerdì 4 gennaio 2019 compresi (vacanze natalizie);
- venerdì 8 marzo 2019 (carnevale ambrosiano),
- da giovedì 18 a giovedì 25 aprile 2019 compresi (vacanze pasquali e anniversario della Liberazione);
- mercoledì 1 maggio 2019 (festa dei lavoratori).
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Richiedi informazioni senza impegno